Archivi tag: scrivere

Scrittori al lavoro

  Quante ore al giorno passa uno scrittore davanti alla sua scrivania? Argomento che affascina da sempre i lettori di tutto il mondo. Ho navigato qua e là in Internet per arrivare alla conclusione più scontata: non esiste una regola … Continua a leggere

Pubblicato in PAROLE LIBERE | Contrassegnato | Commenti disabilitati

Isabel Allende: non invento i miei libri

“Non invento i miei libri: saccheggio storie dai giornali o ascolto con orecchio attento le vicende degli amici. Da questi spunti poi i miei personaggi emergono da soli, con naturalezza.” Isabel Allende

Pubblicato in IL MESTIERE DI SCRIVERE | Contrassegnato | Commenti disabilitati

De Andrè: Ho scelto la via di mezzo

« Lessi Croce, l’Estetica, dove dice che tutti gli italiani fino a diciotto anni possono diventare poeti, dopo i diciotto chi continua a scrivere poesie o è un poeta vero o è un cretino. Io, poeta vero non lo ero. Cretino … Continua a leggere

Pubblicato in IL MESTIERE DI SCRIVERE | Contrassegnato , | Commenti disabilitati

Isaac Asimov: batterei a macchina un pò più veloce

« Se il mio dottore mi dicesse che mi rimangono solo sei minuti da vivere, non ci rimuginerei sopra. Batterei a macchina un po’ più veloce.» ISAAC ASIMOV

Pubblicato in IL MESTIERE DI SCRIVERE | Contrassegnato | Commenti disabilitati

Donna Tartt: chi scrive non sa a chi in realtà sta parlando

«Un libro è un messaggio nella bottiglia: prima di metterlo nell’acqua ci metti i tuoi pensieri e sentimenti. Magari sarà letto tra cento anni e quindi chi scrive non sa a chi in realtà sta parlando, né quando». DONNA TARTT

Pubblicato in IL MESTIERE DI SCRIVERE | Contrassegnato | Commenti disabilitati

Doris Lessing: sono nata per scrivere

«Sono nata per scrivere, geneticamente. Voglio raccontar storie.» DORIS LESSING 

Pubblicato in IL MESTIERE DI SCRIVERE | Contrassegnato | Commenti disabilitati

Sylvia Plath: la scrittura è necessaria alla sopravvivenza

«La scrittura è necessaria alla sopravvivenza del mio spocchioso equilibrio come il pane per il corpo. [...] Ho bisogno di scrivere e di esplorare le profonde miniere dell’esperienza e dell’immaginazione, far uscire le parole che, esaminandosi, diranno tutto…». SYLVIA PLATH

Pubblicato in IL MESTIERE DI SCRIVERE | Contrassegnato | Commenti disabilitati

Matilde Serao: scrivere è il mio mestiere

«E’ il mio mestiere, il mio destino, scrivere fino alla morte.» MATILDE SERAO

Pubblicato in IL MESTIERE DI SCRIVERE | Contrassegnato | Commenti disabilitati

Ray Bradbury: mi basta un’ora al giorno

« L’unica cosa di cui ho bisogno è un’ora al giorno. La mattina presto me ne sto a letto e mi vengono le idee. Allora salto giù, corro verso la macchina per scrivere e un’ora dopo il lavoro è finito. … Continua a leggere

Pubblicato in IL MESTIERE DI SCRIVERE | Contrassegnato | Commenti disabilitati

Alice Munro: se posso scrivo tutti i giorni

« Se posso scrivo tutti i giorni, appena mi sveglio e ho fatto il caffè, e cerco di avere due o tre ore tutte per me prima che la vita vera mi trascini via. […] Non intendevo diventare una scrittrice … Continua a leggere

Pubblicato in IL MESTIERE DI SCRIVERE | Contrassegnato | Commenti disabilitati

Don DeLillo: quando scrivo lo faccio solo per le pagine

« Quando scrivo lo faccio solo per le pagine. Ho bisogno di sentire il rumore dei tasti della mia macchina da scrivere  e di vedere la forma delle lettere. Così, mentre cerco di creare una lingua che abbia l’anatomia della … Continua a leggere

Pubblicato in IL MESTIERE DI SCRIVERE | Contrassegnato | Commenti disabilitati

Josè Saramago: scrivere è fissare i ricordi sulla carta

« Se fisso i miei ricordi sulla carta, è soprattutto perché non si perdano (in me) minuti d’oro, ore che risplendono come soli nel cielo tumultuoso e immenso che è la memoria. Cose che sono anche, come il resto, la … Continua a leggere

Pubblicato in IL MESTIERE DI SCRIVERE | Contrassegnato , | Commenti disabilitati

Alda Merini: i poeti lavorano di notte

« I poeti lavorano di notte quando il tempo non urge su di loro, quando tace il rumore della folla e termina il linciaggio delle ore. I poeti lavorano nel buio come falchi notturni od usignoli dal dolcissimo canto e … Continua a leggere

Pubblicato in IL MESTIERE DI SCRIVERE | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati

Virginia Woolf: Scrivere è un atto irresistibile

« Quando vedo una penna con dell’inchiostro non posso fare a meno di attaccarmici, come a certa gente capita col gin. » VIRGINIA WOOLF

Pubblicato in IL MESTIERE DI SCRIVERE | Contrassegnato | Commenti disabilitati

Marguerite Yourcenar: scrivere è un misterioso bisogno di esprimersi

« Si obbedisce prima di tutto a un certo bisogno di esprimersi che è molto misterioso; perché lo si provi, questo bisogno, io non lo so, ma vi sono situazioni, riflessioni, che esigono, inesplicabilmente, di essere scritte, di essere dette. » … Continua a leggere

Pubblicato in IL MESTIERE DI SCRIVERE | Contrassegnato | Commenti disabilitati