Archivi tag: psicologia

Pasquale Festa Campanile: La ragazza di Trieste

PASQUALE FESTA CAMPANILE La ragazza di Trieste (1982) Avevo da qualche tempo questo libro mai letto nella libreria di casa, che associavo in maniera automatica alla bellissima Ornella Muti. Ricordavo molte scene dell’omonimo film e vagamente il finale, così mi … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati

Giorgio Bassani: L’airone

GIORGIO BASSANI L’airone (1968) Definito dallo stesso Bassani la «descrizione di un viaggio verso la morte», il romanzo racconta la solitaria battuta di caccia di Edgardo Limentani, ricco proprietario terriero ferrarese. La vicenda si dipana in un’unica giornata, una domenica … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati

Siri Hustvedt: Quello che ho amato

SIRI HUSTVEDT Quello che ho amato (titolo originale: What I loved, 2003) Il romanzo è la voce narrante di Leo Hertzberg, critico d’arte e professore universitario che racconta gli ultimi vent’anni della sua vita in un lungo flashback, una storia … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati

Una vita

ITALO SVEVO Una vita (1892) Da qualche tempo volevo leggere questo romanzo di Svevo e sapevo mi sarebbe piaciuto come già ‘Senilità’ e ‘La coscienza di Zeno’. Anche qui la figura centrale del romanzo è un uomo caratterizzato dal senso d’inadeguatezza. … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati

Franny e Zooey

JEROME DAVID SALINGER Franny e Zooey  (titolo originale: ‘Franny e Zooey’, 1961) Pubblicato per la prima volta nel 1961, l’ho scoperto grazie al film documentario ‘Salinger’ sulla vita dello scrittore statunitense visto al cinema nel maggio scorso. L’ho trovato straordinario … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati

Chi ti credi di essere?

ALICE MUNRO “Chi ti credi di essere?”  (1978) Non conoscevo la scrittrice canadese e sono grata alla giuria di Stoccolma che assegnandole nel 2013 il Premio Nobel, è riuscita ad incuriosirmi tanto da spingermi all’acquisto di un suo libro. Nella … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Contrassegnato , | Commenti disabilitati