Archivi tag: morte

Murakami: Norwegian wood

HARUKI MURAKAMI Norwegian Wood (Titolo originale: ノルウェイの森 Noruwei no mori ) – 1997 Il romanzo è un lungo flashback narrato in prima persona dal protagonista Watanabe Tōru ormai adulto, che in volo e al suono della canzone Norwegian Wood dei … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Contrassegnato , | Commenti disabilitati

Paul Auster: Invisibile

PAUL AUSTER Invisibile (‘Invisible’, 2009) E’ il penultimo romanzo della considerevole produzione dello scrittore americano, antecedente solo a Sunset Park (2010) libro che mi è piaciuto moltissimo. Pochi a mio parere gli scrittori che sanno incuriosirti fin dalle primissime righe … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati

Philip Roth: Everyman

PHILIP ROTH “Everyman” (titolo originale: Everyman, 2006) La copertina ‘total black’ vestita a lutto fa presagire il contenuto serioso delle pagine. In seconda di copertina c’è il trafiletto che spiega il titolo: “Everyman”, anonima rappresentazione allegorica inglese del XV secolo … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati

Faulkner: Mentre morivo

WILLIAM FAULKNER “Mentre morivo” (As I Lay Dying, 1930)  E’ stato il mio primo incontro con Faulkner, una grande scoperta. La vicenda racconta il viaggio che la famiglia Bunden – quattro figli e il padre – intraprende per trasportare la bara della … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati

Saul Bellow: Il dono di Humbolt

SAUL BELLOW “Il dono di Humbolt” - (Humbold’s Gift, 1975)  Questo romanzo «è un libro comico sulla morte» come lo aveva definito lo stesso Bellow in un’intervista. Il protagonista è Charlie Citrine, scrittore di successo (alter ego di Bellow) che viene scaraventato … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati

Vita e morte

« Volevo scrivere della morte ma come al solito la vita ha fatto irruzione.» VIRGINIA WOOLF

Pubblicato in CITAZIONI | Contrassegnato , | Commenti disabilitati