Archivi categoria: RECENSIONI LIBRI

Henri-Pierre Roché: Jules e Jim

Henri-Pierre Roché – Jules e Jim, 1953 Occorre entrare nel vivo della storia per apprezzare questo romanzo e goderne, quando cioè nelle vite di Jules e Jim, grandissimi amici, appare Kathe, donna passionale che persegue l’amore in piena anarchia. Kathe … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Commenti disabilitati su Henri-Pierre Roché: Jules e Jim

Irving Stone: Brama di vivere

Irving Stone – Brama di vivere, 1935 Irving Stone ricostruisce la vita di Vincent Van Gogh, avvalendosi di interviste e della corposa corrispondenza tra il pittore e il fratello Theo, che per dieci anni lo mantenne a sue spese, senza … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Commenti disabilitati su Irving Stone: Brama di vivere

Tiziano Scarpa: Stabat mater

Tiziano Scarpa – Stabat mater  Vincitore del Premio Strega 2009, il romanzo è ambientato a Venezia, agli inizi del Settecento. La voce narrante è quella Cecilia, che ogni notte al buio scrive alla “Signora Madre”, la donna che l’ha partorita … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Commenti disabilitati su Tiziano Scarpa: Stabat mater

John Cheever: Cronache della famiglia Wapshot

John Cheever – Cronache della famiglia Wapshot Seguimi su INSTAGRAM                         Il romanzo è tutto un ricucire di notizie e di vicende della famiglia Wapshot, osservazioni brevi (ma di grande … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Commenti disabilitati su John Cheever: Cronache della famiglia Wapshot

Henry Roth: Chiamalo sonno

Henry Roth – Chiamalo sonno, 1934 Romanzo che conobbe la popolarità a distanza di trent’anni dalla sua pubblicazione, riesumato dunque dall’oblio, un po’ come avvenne per “Stoner”. La storia è raccontata attraverso gli occhi di un bambino ebreo, figlio d’immigrati … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Commenti disabilitati su Henry Roth: Chiamalo sonno

Philip Roth: La macchia Umana

Philip Roth La macchia umana (Titolo originale: The Human Stain, 2000) L’ammirazione quasi reverenziale che nutro per Roth, si traduce in grande trepidazione ogni volta che mi accingo a leggere uno dei suoi romanzi. So già che mi piacerà, e … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Commenti disabilitati su Philip Roth: La macchia Umana

Magda Zsabò: La porta

Magda Zsabò La porta (Titolo originale: Az ajtó, 1987) Questa scrittrice ungherese di cui ignoravo completamente l’esistenza è stata per me una grande scoperta. Mi sono innamorata di questo libro prima ancora di averlo tra le mani, leggendo una recensione … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Commenti disabilitati su Magda Zsabò: La porta

Don DeLillo: Zero K

DON DELILLO Zero K (2016) Zero K è l’ultimo romanzo dello scrittore statunitense Don DeLillo. Il titolo fa riferimento allo zero Kelvin, la temperatura più bassa teoricamente raggiungibile e tratta il tema dell’immortalità attraverso la crioterapia, il congelamento dei corpi e … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Commenti disabilitati su Don DeLillo: Zero K

Herman Hesse: Narciso e Boccadoro

HERMAN HESSE Narciso e Boccadoro (Narziß und Goldmund, 1930) Il romanzo è la storia di una singolare amicizia nata tra i muri del convento di Mariabronn tra Narciso l’asceta, destinato a una brillante carriera religiosa, e Boccadoro, giovane e talentuoso … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Commenti disabilitati su Herman Hesse: Narciso e Boccadoro

Pier Paolo Pasolini: Ragazzi di vita

PIER PAOLO PASOLINI Ragazzi di vita (1955) Esprimere un giudizio sull’opera di Pasolini è un’impresa fuori dalla mia portata, mi limiterò quindi, come di consueto, a condividere con voi le emozioni suscitate durante la lettura. Il romanzo è in realtà … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Commenti disabilitati su Pier Paolo Pasolini: Ragazzi di vita

Piero Chiara: Il cappotto di Astrakan

PIERO CHIARA Il cappotto di Astrakan (1978) Ho acquistato questo libro al mercatino dell’usato, avevo già letto Piero Chiara anni fa e ne conservavo un piacevole ricordo. Lo scrittore, originario di Luino, è conosciuto per le ambientazioni dei suoi romanzi … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Commenti disabilitati su Piero Chiara: Il cappotto di Astrakan

Pasquale Festa Campanile: La ragazza di Trieste

PASQUALE FESTA CAMPANILE La ragazza di Trieste (1982) Avevo da qualche tempo questo libro mai letto nella libreria di casa, che associavo in maniera automatica alla bellissima Ornella Muti. Ricordavo molte scene dell’omonimo film e vagamente il finale, così mi … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Pasquale Festa Campanile: La ragazza di Trieste

Giorgio Bassani: L’airone

GIORGIO BASSANI L’airone (1968) Definito dallo stesso Bassani la «descrizione di un viaggio verso la morte», il romanzo racconta la solitaria battuta di caccia di Edgardo Limentani, ricco proprietario terriero ferrarese. La vicenda si dipana in un’unica giornata, una domenica … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Giorgio Bassani: L’airone

Siri Hustvedt: Quello che ho amato

SIRI HUSTVEDT Quello che ho amato (titolo originale: What I loved, 2003) Il romanzo è la voce narrante di Leo Hertzberg, critico d’arte e professore universitario che racconta gli ultimi vent’anni della sua vita in un lungo flashback, una storia … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su Siri Hustvedt: Quello che ho amato

Philip Roth: Inganno

PHILIP ROTH Inganno (titolo originale: Deception, 1990)  Ho letto molto di Philip Roth e questo romanzo non è tra i miei preferiti. Eppure ogni sua opera è così originale che puntualmente suscita in me stupore e ammirazione. La trama è … Continua a leggere

Pubblicato in RECENSIONI LIBRI | Commenti disabilitati su Philip Roth: Inganno